Quanto bene viene ricevuto il tuo email marketing?

4.1
(266)

Ultimo aggiornamento il 15 settembre 2022

L'email marketing è molto più efficace di quanto la maggior parte delle persone creda. Poiché presumono erroneamente che tutto l'email marketing sia percepito come spam, molti imprenditori non investono una quantità significativa di tempo, energia o denaro nella gestione di una campagna di email marketing. Tuttavia, questo non è il caso.

Gli imprenditori che hanno capito come fare pubblicità in modo efficace tramite e-mail hanno avuto un grande successo con questo metodo di marketing. In questo post imparerai come l'email marketing ti rende vincente e come scoprire quanto bene viene ricevuto il tuo email marketing.

Prima di esaminare come determinare la risposta alla tua campagna di email marketing, come imprenditore devi prima sapere come pianificare ed eseguire una campagna di email marketing di successo. Uno degli aspetti più importanti di questo tipo di campagna è garantire che i tuoi sforzi di marketing non vengano percepiti come spam dai destinatari.

Un modo per raggiungere questo obiettivo è creare con cura la tua lista di distribuzione e-mail. Sebbene tu possa raggiungere un vasto pubblico inviando materiale di marketing via e-mail a un'enorme lista di e-mail, ciò è inefficace se non sai se gli utenti di quella lista di e-mail sono interessati o meno ai tuoi prodotti o servizi. Ricorda che raggiungere un vasto pubblico non è più importante che prendere di mira un gruppo specifico di persone. Concentrare le tue attività di email marketing su milioni di destinatari che non hanno un particolare interesse per i tuoi prodotti o servizi non è così efficace come concentrarsi su alcune centinaia di destinatari di email che probabilmente saranno molto interessati ai tuoi prodotti o servizi. Questo perché è molto più probabile che un piccolo gruppo mirato generi vendite rispetto a un gruppo ampio senza un focus definito.

Ti starai chiedendo come determinare quanto siano utili i tuoi sforzi di email marketing a lungo termine, ora che conosci un po' di email marketing e di come può essere efficace. Questo è importante. Perché non ha senso investire molto tempo, fatica e denaro in una strategia di email marketing che non produce risultati. Se la tua campagna di email marketing ha un grande successo, dovresti prendere in considerazione altre iniziative di marketing per aumentare i tuoi risultati. Se non disponi già di un servizio di risposta automatica, ti consigliamo www.Automatic-Responder.com.

I sondaggi sui clienti sono uno dei modi più semplici per misurare quanto bene sta funzionando la tua strategia di email marketing. A seconda delle domande che poni, brevi sondaggi che chiedi ai tuoi clienti dopo che hanno effettuato un acquisto possono fornire una vasta gamma di informazioni. Domande come dove il cliente ha sentito per la prima volta i tuoi prodotti e servizi possono sembrare innocue, ma queste informazioni possono essere molto utili per l'imprenditore. Sapere dove un consumatore ha sentito parlare per la prima volta dei tuoi prodotti e servizi ti fornisce informazioni preziose su quale dei tuoi sforzi di marketing attirerà maggiore attenzione. È un segno positivo che la tua strategia di email marketing sta funzionando se ricevi molte risposte che dicono che le persone hanno sentito parlare dei tuoi prodotti o servizi tramite e-mail.

Un altro metodo popolare per valutare la risposta ai tuoi sforzi di email marketing è misurare il numero di vendite e di visitatori del sito web subito dopo aver inviato una nuova email alla tua mailing list. Ciò è vantaggioso perché un aumento delle vendite o dei visitatori del sito Web dopo l'invio di un'e-mail è una chiara indicazione che l'e-mail è stata ben accolta e ha incoraggiato i consumatori a visitare il sito Web e fare acquisti.

Tuttavia, c'è un limite a questa forma di valutazione. Se è stata svolta più di un'attività di marketing contemporaneamente, può essere difficile determinare se le e-mail abbiano causato l'aumento del traffico del sito Web e delle vendite. Se invii contemporaneamente un'e-mail e un banner pubblicitario, non sarai in grado di determinare quale delle due attività promozionali abbia aumentato le vendite e il traffico.

Quanto è stato utile questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 4,1 / 5. Numero di voti: 266

Ancora nessuna recensione! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .